Ambientathlon: sport e natura

Ambientathlon: sport e natura

Ambientathlon logo

 

Il 19 Luglio 2014, presso l’Agriturismo Case Mori di Rimini, si è svolta la prima edizione dell’Ambientathlon, una manifestazione/gara nata e progettata dal trail runner Andrea Landi, con l’appoggio del Comitato e i presidenti di Lega del Comitato UISP di Rimini.

L’obbiettivo era quello di promuovere gli sport a contatto con la natura, tra cui: Equitazione, Tiro con l’arco, Mountain Bike, Corsa, Nordic Walking.

All’organizzazione hanno contribuito i rappresentanti delle Società che hanno aderito all’iniziativa, la quale consisteva in una gara a 10 squadre. Ogni squadra era composta da 5 atleti, ognuno appartenente ad una diversa disciplina sportiva.

La sfida era quella di comporre squadre con persone estranee tra di loro, differenti per tipologia sportiva, per età e livello di preparazione e di unirle sotto un unico scopo, quello del dare il meglio di sè nella propria disciplina, divertendosi, in un ambiente naturale e perchè no, fare nuove amicizie e conoscere altre realtà sportive.

Le gare, a tempo (circa 30 minuti per disciplina), si sono svolte tra il bosco e i campi dell’Agriturismo. Le 10 squadre differivano tra loro per il colore della maglietta ed erano composte da 5 atleti, uno per ogni diversa disciplina sportiva.

La prima Società che ha dato il via alla manifestazione è stata quella di Equitazione: l’Ippogrifo di Mariagrazia Squadrani, nel centro ippico dell’Agriturismo. A seguire la Società Le Saline di Mountain Bike, la nostra Società Rimini Archery School per il Tiro con l’arco, la Società Scuola Adriatica Nordic Walking Anwi e la Società di Corsa Rimini Nord.

Dopo qualche intoppo iniziale e qualche piccola modifica al programma, la manifestazione si è svolta nei tempi prestabiliti, con grande soddisfazione di tutti gli orgaizzatori e la consapevolezza di poter fare sicuramente meglio, nella prossima edizione.

Sono state premiate con primo, secondo e terzo posto: le prime tre squadre qualificate e i primi tre atleti di ogni disciplina. A tutti gli atleti, è stato dato un premio di partecipazione.

I premi erano costituiti da gadget vari (marsupi, magliette, libri) e sconti/buoni gratuiti per terapie medico/sportive. Infine, ogni Società partecipante, ha istituito buoni per lezioni gratuite.

Per alcuni ragazzi era la prima esperienza di gara ed’è stato piacevole sapere che si sono divertiti. L’Ambientathlon, quindi, è riuscito nell’intento di creare un clima gioioso e sereno, in un momento di tensione agonistica.

Per la Rimini Archery School hanno partecipato: Baldacci Luca (olimpico), Bertozzi Amanda (olimpico), Bianchi Alessandra (nudo), Capizzi Giuseppe (olimpico), Lombardi Fabio (nudo), Magnanelli Michela (nudo), Magnani Igor (compound), Panigalli Davide (olimpico), Pizzioli Nicola (olimpico), Sica Filippo (olimpico).

A fare da giudici erano: Ingenito Antonio e Sorrenti Domenico (che ha anche gareggiato per la nostra Società Partner, Adriatica Nordic Walking Anwi ).

Sul podio a squadre, per il primo, secondo e terzo posto: I Lombardi Fabio, II Bianchi Alessandra, III Sica Filippo.

Sul podio, per la Rimini Archery School, come miglior punteggio, per il primo, secondo e terzo posto: I Magnani Igor, II Bianchi Alessandra, III Lombardi Fabio.

Ringrazio tutti per il sostegno e la partecipazione.

Vedi anche l’Evento su Facebook: